Ultime pubblicazioni

L’equilibrio nella malattia del Parkinson

Recenti studi presenti in letteratura (Klamroth S e coll. J Neurol Phys Ther 2016; 40: 3-14), riguardante la compromissione dell’equilibrio nella malattia del Parkinson, hanno evidenziato che coloro che effettuano sessioni di esercizio fisico specifico sono notevolmente migliorati rispetto a coloro che non lo eseguono. Tale studio mette in evidenza anche l’assenza di benefici sull’instabilità posturale nei programmi di attività fisica non mirata svolta a casa

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26655098

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*