Ultime pubblicazioni

Lezioni di Tai Chi Chuan.

 Cattura fracontatto: Francesca tel 3403035429                

 

La scelta del TAI-CHI come strumento da utilizzare per un allenamento terapeutico nelle persone affette da malattia di Parkinson nasce perché questa disciplina, nei suoi diversi stili (yang stile e chen stile), ha alcuni fondamenti che coincidono con il razionale stesso delle tecniche di riabilitazione motoria che noi utilizziamo.

In particolare questa disciplina ha come fondamento:

  • la ricerca dell’equilibrio sia fisico che mentale
  • l’attenzione e la concentrazione sui singoli movimenti necessari a creare quelle che vengono definite “FIGURE” che sono posture fisse
  • la progressione gerarchica della complessità delle diverse figure che vengono messe in sequenza in modo lento ed armonioso, chiedendo sempre attenzione e concentrazione su ogni singolo movimento

Queste caratteristiche rendono la tecnica particolarmente utile alle persone con malattia di Parkinson

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*